fbpx
Logo AD NERO

Grotta punta degli stretti - argentario

Tutti i giorni. Nei WE con gruppi già organizzati

Prenota il tuo posto

Richiedi Subito Informazioni

Descrizione evento

La speleologia (dal greco spélaion=caverna e lògos=discorso) è la disciplina che si occupa di percorrere ed esplorare le grotte. Nella maggior parte dei casi è un’attività riservata a persone con una formazione specifica, ma non nel caso della grotta di Punta degli Stretti.

La Grotta

L’ingresso della grotta è nascosto alla vista e fu scoperto, per un caso fortuito, durante la realizzazione dei lavori di costruzione di una piccola ferrovia che avrebbe dovuto smaltire i carichi di minerali provenienti da Porto Santo Stefano. La particolarità di questa grotta è di essere orizzontale, quindi accessibile e percorribile da chiunque. Il percorso presenta solo 3 metri di dislivello e si trova praticamente sul livello del mare ma l’acqua all’interno della grotta è dolce. La grotta è lunga poco meno di un chilometro e costituita da corridoi intervallati da ampie camere, piccoli canyon e bellissimi laghetti decorati ovunque da concrezioni calcaree come stalattiti e stalagmiti, colonne e depositi che a volte prendono strane e singolari forme. Le temperature all’interno della grotta sono costanti, piacevoli, e permettono di esplorarla in tutte le stagioni. Equipaggiati con mute in neoprene, caschi e lampade frontali entreremo nel mondo ipogeo per un’esperienza unica e meravigliosa, che permetterà le ancestrali sensazioni legate alla scoperta di ambienti incantati, quasi fiabeschi. Non mancano alcuni animali tipici di questi ambienti come i pipistrelli, quasi sempre confinati nella parte iniziale; la dolicopota, un insetto molto simile ai grilli e alcuni anfibi e crostacei più rari.

Costo

Prezzo

più di tesseramento ed assicurazione

Cosa Comprende
  • Muta
  • Calzari in neoprene (da indossare dentro le proprie scarpe)
  • Casco
  • Lampada frontale
  • Guida
  • Assicurazione
  • Tessera

Abilità e livello richiesti

Nessun livello specifico. Persone con medie abilità motorie. (Grotta adatta anche a bambini >10)

Cosa portare

I partecipanti devono portare un costume da bagno, una t-shirt o una maglia termica, un paio scarponcini da trekking o in alternativa delle robuste scarpe da ginnastica da poter usare nell’acqua, un asciugamano o accappatoio, un cambio completo, scarpe comprese, da lasciare in macchina. L’uscita alla Grotta di Punta degli Stretti è un’attività che viene svolta in luoghi naturali, quindi per indossare le mute o per cambiarsi non c’è la possibilità di utilizzare spogliatoi. In grotta consigliamo di non portare nulla oltre l’attrezzatura necessaria, tutto ciò che viene portato ha buone probabilità di bagnarsi. Consigliamo di fare una buona colazione la mattina, si può mangiare nuovamente soltanto alla fine dell’escursione. Per mangiare è possibile portarsi il pranzo al sacco da lasciare in macchina e mangiarlo a fine escursione, oppure a fine escursione andare a mangiare un bel panino ai bar, punti ristoro o ristoranti della zona.

Da dove si parte

La Grotta di Punta degli Stretti si trova sul Monte Argentario, lungo la strada che unisce Orbetello a Porto Santo Stefano, ci troviamo quindi in Toscana in provincia di Grosseto. Da Roma con la macchina ci si impiega circa 2 ore per raggiungere il luogo dell’appuntamento. L’attività dura circa 2/3 ore in base al grandezza del gruppo e alla velocità di progressione.

Speleologia

Grotta Punta degli Stretti

“Bellissimi laghetti decorati ovunque da concrezioni calcaree come stalattiti e stalagmiti, colonne e depositi che a volte prendono strane e singolari forme”

Contattaci

Telefono

3334936794

Email

info@adventuredreamers.com

Pagina Facebook

www.facebook.com/adventuredreamers

Richiedi info sull'evento

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian
X