Corso di alpinismo su roccia Lazio / Abruzzo

Un corso di alpinismo con guida alpina

Prezzo: 250,00

Partecipanti

Vuoi aggiungere un'assicurazione per sport pericolosi?

Partecipanti

Richiedi informazioni

Un corso rivolto a chi già arrampica in falesia per imparare le tecniche base di alpinismo su roccia

Programma

Le vie di arrampicata miultipitch su terreno classico, si svolgono lungo itinerari protetti esclusivamente con chiodi, vecchi cunei di legno e protezioni naturali come clessidre di roccia o spuntoni. In questi tipi di scalate, solitamente aperti tra il 1920 e il 1980, i chiodi tradizionali presenti spesso vecchi, distanti tra loro e a volte anche di dubbia tenuta, non garantiscono spesso un buon standard di sicurezza, ecco che allora entrano in gioco attrezzature quali Stoppers* e Friends*dette anche protezioni mobili che ci permettono di aumentare il nostro grado di sicurezza in parete. Le conoscenze di base che riguardano come autoassicurarsi in sosta mediante il nodo barcaiolo o su come preparare ed eseguire una calata in corda doppia sono le medesime del corso base, differenti invece saranno i metodi per creare una sosta collegando più punti o su come assicurarsi alla parete di roccia durante la scalata. Compito della Guida Alpina in questo corso di arrampicata su vie lunghe alpinistiche, sarà quello di spiegarvi come  salire un itinerario su roccia di tipo classico e misto, utilizzando appunto gli strumenti quali Friends* Stoppers o Dadi, martello chiodi e cordini, per rendere la vostra progressione più sicura e vivere quindi queste magnifiche avventure in modo più sereno e consapevole.

GIORNO 1

La mattina arrampicheremo in falesia dove verificheremo le capacità di ogni singolo partecipante, sia sulla tecnica di arrampicata,”importante poiché da una buona progressione motoria deriva una maggior sicurezza in parete” sia nella parte legata al saper fare sicura al compagno, da primo di cordata e nel recupero del secondo,  esecuzione corretta dei nodi base (Barcaiolo E Mezzo Barcaiolo) allestimento e discesa in corda doppia. 

Quindi dopo aver analizzato tutti i materiali base da utilizzare su un itinerario di arrampicata a più tiri di tipo classico, vedremo come utilizzarli per l’allestimento di una sosta o durante la progressione. Utilizzo del martello per piantare chiodi e rimuoverli ed il loro corretto posizionamento in parete.

GIORNO 2

Ripasso delle nozioni acquisite il giorno precedente, quindi utilizzo di queste nozioni su di una piccola via a più lunghezze con la supervisione della Guida Alpina  per apprendere al meglio tutti i punti trattati.

 

Il programma sopra elencato potrebbe subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche e alle capacità dei singoli partecipanti.

Prezzi
1 partecipante: 650€
2 partecipanti: 340€
3 partecipanti: 280€
4 partecipanti: 250€

Se sei sol@ formiamo noi il gruppo. Puoi pagare l’importo di 250€

Durata e date

Il corso si svolge in 2 giorni:

  • 23-24 settembre 2023

Sei sol@? Formiamo noi il gruppo!

Il pagamento è relativo a 4 partecipanti di 250€, troviamo noi gli altri!

Abilità e livello richiesti

Arrampicheremo su vie di più lunghezze create appositamente per questo tipo di corso.

Saper arrampicare da primi di cordata su vie a più tiri sportive di grado 5a/5b .

La quota comprende

  • Accompagnamento supervisione e insegnamento da parte della Guida Alpina.
  • Utilizzo dei materiali didattici e tecnici di gruppo (corde, moschettoni, cordini, ecc.).
  • Longe e discensore

La quota non comprende

  • Vitto ed alloggio dei partecipanti in Rifugio o B&B o albergo (ci si può organizzare su un gruppo WhatsApp con gli altri partecipanti)
  • Spostamenti in auto.
  • Attrezzatura personale arrampicata (caschetto, imbrago, scarpette, magnesite)
  • Tutto quello non specificato sotto la voce “i costi comprendono”

Materiale personale necessario

  • Vestiario da arrampicata
  • Guscio anti vento e pioggia
  • Acqua e snack
  • Zaino 20/25l circa
  • Crema solare
  • Occhiali da sole
  • Scarpe da avvicinamento o da trekking.

Attrezzatura tecnica:
• Secchiello tipo Reverso o altri;
• Longe tipo multi chain (o altre regolabili, tipo Adjust Petzl) o in alternativa una fettuccia chiusa da 60cm
• rinvii (16 circa)
• Fettucce chiuse da 60cm (se si utilizza una longe) e da 120cm
• 1 kevlar da 60cm ed 1 da 120cm
• 5 moschettoni a ghiera (di cui almeno uno a pera ed uno ovale)
• Scarpette d’arrampicata
• Magnesite
• Caschetto

Il materiale mancante (longe, discensore, kevlar e fettucce) può essere richiesto direttamente alla
Guida Alpina. Portare tutto il proprio materiale da falesia!

Gli Istruttori-Accompagnatori

AD collabora esclusivamente con Guide Alpine certificate UIAGM

Durante gli anni si è stabilito un ottimo rapporto di collaborazione, fiducia ed amicizia con tutte le guide scelte per i nostri eventi. Siamo garanzia di un servizio professionale e svolto in sicurezza grazie proprio all’esperienza delle nostre guide.

Perché fare arrampicata?

Perché arrampicare è una questione di testa-corpo. Arrampicare significa porsi degli obiettivi e impegnarsi per raggiungerli, fosse un traverso a mezzo metro da terra così come una parete alta 20 metri. E porsi degli obiettivi significa anche autocoscienza, ovvero prendere in carico i propri limiti, scoprire i propri punti di forza e lavorare su entrambi per raggiungere il proprio obiettivo.

Arrampicare è anche, se non soprattutto, un ottimo anti-stress, concentrarsi sull’attività in sé astrae da tutto il resto ed è davvero un ottimo modo per chiudere fuori dalla testa i problemi e allontanare lo stress. 
Arrampicare migliora l’autostima: basta arrivare in cima alla prima parete della propria vita per capire che, se si vuole, con metodo e con la giusta guida, si può raggiungere qualunque obiettivo.
Arrampicare rende perseveranti. Non c’è niente da fare: davanti a una parete da scalare uno alla fine non demorde e, tentativo dopo tentativo, prima o poi trova il modo di arrivare in cima. È il meccanismo dell’apprendimento per prove ed errori, ed è quello che alla fine ci permette di non mollare mai, nello sport come nella vita.

FAQ

Domande frequenti
Bisogna saper scalare sul 5b/c da primi di cordata.
Nella quota di iscrizione sono comprese 2 giornate piene di lezione con una guida alpina, l’utilizzo di tutti i materiali comuni necessari. Non comprende invece gli spostamenti verso i luoghi dove si svolge il corso, i pernotti ed i pasti durante il corso.
Il corso si svolgerà in Abruzzo. Località potranno essere Prati di Tivo, Fano Adriano o Campo Imperatore
L’orario di ritrovo del primo giorno sarà intorno alle 9/9 e mezzo. La partenza del secondo giorno sarà intorno alle 7:30 del mattino. L’orario di ritorno dipenderà dal tempo impiegato per fare la via.
La Guida Alpina Maestro di Arrampicata è l’unica figura professionale autorizzata a svolgere lezioni di arrampicata outdoor su roccia garantendo il rispetto dei più alti standard di sicurezza. La Adventure Dreamers si avvale della collaborazione di figure che hanno dimostrato elevati standard professionali e umani nello svolgimento dell’attività di istruttori di arrampicata e alpinismo.
In caso di maltempo non preventivato, che impedisca lo svolgimento di una delle giornate del corso, si proporrà attività formativa in ambiente riparato per apprendere e consolidare tutte le manovre e/o la guida alpina stabilirà eventuale data di recupero (la decisione spetterà alla guida alpina).
Vestiario da arrampicata
Guscio anti vento e pioggia
Acqua e snack
Zaino 20/25l circa
Crema solare
Occhiali da sole
Scarpe da avvicinamento o da trekking.

Attrezzatura tecnica:
• Secchiello tipo Reverso o altri;
• Longe tipo multi chain (o altre regolabili, tipo Adjust Petzl) o in alternativa una fettuccia chiusa da 60cm
• rinvii (16 circa)
• Fettucce chiuse da 60cm (se si utilizza una longe) e da 120cm
• 1 kevlar da 60cm ed 1 da 120cm
• 5 moschettoni a ghiera (di cui almeno uno a pera ed uno ovale)
• Scarpette d’arrampicata
• Magnesite
• Caschetto

Il materiale mancante può essere noleggiato richiedendolo direttamente alla Guida Alpina
• BRUTTO TEMPO: In caso di maltempo preventivato dalla guida l’evento verrà annullato dalla stessa. Se la guida decide di confermare l’evento perché considera una forte percentuale di successo e sufficienti condizioni di sicurezza rispetto al meteo, l’evento sarà confermato ed il costo non sarà rimborsabile.
• MANCATA PARTECIPAZIONE: se non riuscirai a partecipare a causa di motivi personali non sarà possibile avere un rimborso.
• MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO: se il gruppo di partecipanti non raggiungerà il numero minimo, avrai diritto al rimborso o potrai utilizzare la quota per qualsiasi altro evento. E’ una tua scelta!
• ATTREZZATURA INAPPROPRIATA: non è possibile ricevere un rimborso se non sei in possesso dell’attrezzatura tecnica obbligatoria e/o vestiario non idoneo. In tal caso la guida potrà decidere di non farti partecipare
• ALTRE CAUSE: per qualsiasi altra causa di annullamento da parte nostra hai diritto ad un rimborso.
• COVID O ALTRE MALATTIE/INFORTUNI: non è previsto un rimborso causa COVID, infortuni vari o altre malattie.

Il gruppo accetta di rispettare l’insindacabile giudizio della Guida Alpina e che nulla è dovuto dall’organizzazione.

E’ possibile un rimborso se il/la partecipante stess@, che decide di rinunciare al corso, indichi un nuovo partecipante che l@ sostituisca.