la scalata preferita della Principessa Sissi: tra Madonna di Campiglio e le sue Dolomiti

Una giornata di arrampicata in Dolomiti con Guida Alpina

Il prezzo originale era: 450,00€.Il prezzo attuale è: 350,00€.


Richiedi informazioni

Programma

Arrampicare tra le Dolomiti, ascoltare il silenzio mentre si cammina e sentire la roccia sotto le mani quando si scala. Una giornata di arrampicata in Dolomiti accompagnati da una Guida Alpina. Il modo migliore per staccare la testa, vivere un’esperienza nuova, e divertirsi in totale sicurezza.

Lo sapevi che Madonna di Campiglio è stata per tanti anni la residenza estiva della famiglia reale di Austria? rifugi e montagne portavano nomi austriaci qui in passato e la principessa Sissi in persona dopo un breve soggiorno in zona fu talmente rapita dalle bellezze che la località offriva da tornarci sempre con più frequenza e sempre per periodi più lunghi fino a obbligare il re Franz Joseph a costruire la casa reale attualmente presente e chiamata: Relais des Alpes. Sissi passava moltissimo del suo tempo libero tra le montagne attorno Campiglio e presto covò il desiderio di salire fin lassù, sulle vette di quelle così belle montagne. Si narra che una delle imprese più ardite della principessa fu quella di arrampicarsi accompagnata da una guida alpina locale la guglia del Castelletto di Vallesinella. La salita hai tempi era di tutto rispetto e anche oggi di certo non risulta una via ferrata, ma il grado tecnico molto contenuto, la presenza di sicuri resinati infissi nella parete per le soste, la rendono la salita ideale per fare una prima esperienza di alpinismo, arrampicata nelle Dolomiti. Ci sono svariate varianti  per abbreviare, semplificare o perchè no; aumentare la difficoltà tecnica della salita. Questo insieme alla bellezza della roccia e della parete unito al comodo avvicinamento, classificano questa salita come perfetta candidata praticamente per chiunque, con o senza esperienza alpinistica, che abbia voglia di fare un po’ di fatica, mettersi in gioco e scoprire la gioia che probabilmente ha pervaso la Principessa Sissi quando arrivò la prima volta su quella vetta.

Il punto di ritrovo è Madonna di Campiglio per le ore 8 e il programma si chiude verso le ore 17.

Rapporto guida cliente 1 a 1 400euro. rapporto 1 a 2 200euro a persona

Durata e date

Uscita che si svolge in giornata nei periodi estivi

Abilità e livello richiesti

un minimo di allenamento fisico e la tolleranza alla montagna verticale

La quota comprende

-accompagnamento e insegnamento delle tecniche di progressione necessarie per affrontare la salita da parte di una Guida Alpina certificata e regolarmente iscritta all’albo
-assicurazione Rc per tutta la durata dell’attività

La quota non comprende

-eventuale noleggio di attrezzatura personale

-impianto di risalita (cabinovia Grostè)

-eventuale transfer (bus) per il rientro

Materiale personale necessario

-imbrago
-casco
-scarpe d’arrampicata
-scarpe o scarponcini da montagna
-abbigliamento tecnico adeguato
-zaino

Ti potrebbe interessare anche...