Sardegna in barca a vela – alla scoperta del Sud

In navigazione da Sant’Antioco a Carloforte lungo la Costa del Sud Sardegna

A partire da: 480,00

Svuota
Partecipanti:

Richiedi informazioni

La vacanza in barca nel Sud Sardegna si caratterizza per l’esplorazione di paesaggi incontaminati e sapori autentici. Cosa faremo? Ammireremo le cale che popolano questa parte della Sardegna, alternando numerosi bagni in acque limpide e nottate in rada.

Durata e date

LUGLIO
02 – 09 Luglio 2022 (ESAURITO)
09 – 16 Luglio 2022 (ESAURITO)
16 – 23 Luglio 2022
23 – 30 Luglio 2022 (ESAURITO)

AGOSTO
30 – 6 Agosto 2022 (ESAURITO)
06 – 13 Agosto 2022 (ESAURITO)
13 – 20 Agosto 2022 (ESAURITO)
20 – 27 Agosto 2022 (ESAURITO)

SETTEMBRE
27 – 3 Settembre 2022
03 – 10 Settembre 2022 (ESAURITO)
10 – 17 Settembre 2022

Programma

WILD SARDINIA
Veleggiamo tra l’Isola di S. Pietro, le dune di Porto Pino e Capo Teulada passando per panorami mozzafiato.

Navigheremo lungo costa la costa sud ovest della Sardegna, imparando ad andare a vela con soste nelle rade più belle e suggestive, per goderci quest’angolo dell’isola ancora molto rustico. Acque cristalline, rocce a picco sul mare, bianche dune di sabbia, isole e isolotti mediterranei faranno da cornice al nostro viaggio verso Carloforte in un connubio di storia, natura e enogastronomia.

SABATO: imbarco dalle ore 18 in poi al Porto turistico di Calasetta, sistemazione dei bagagli nelle cabine. Passeggiata in centro per fare cambusa, che verrà consegnata direttamente in barca, per poterla stipare. Serata in centro tra le caratteristiche bancarelle estive e una cena veloce e rientro a bordo per passare la notte in porto.

DOMENICA: È il momento di partire passando per la spiaggia di Coaquaddus e sostare per pranzo, per poi raggiungere Portopino, la perla della Costa del Sud, qui si trovano le famose dune, chiamate Is Arenas Biancas, rimarremo in rada per un tuffo nelle acque cristalline della zona e trascorrere una serata in relax.

LUNEDÌ: dopo una ricca colazione, veleggiamo alla volta di Cala Zafferaneddu dove godremo del pranzo, concluderemo la la serata in bellezza con un bagno al tramonto a Cala Zafferana, e godere di una cena sotto le stelle.

MARTEDÌ: Navighiamo alla volta di Porto Teulada, per fare rifornimento, cambusa e acqua, lungo il percorso faremo sosta a Capo Malfatano. Trascorreremo la notte in porto con cena in agriturismo godendo dei prodotti tipici e assaggiare il famoso “maialino sardo”.

MERCOLEDÌ: ci aspetta una giornata di navigazione e veleggiata alla volta di CarloForte, con bagni intermedi lungo la Costa con doverosa tappa alle piscine naturali di Nasca, ci fermeremo in rada a Cala Lunga per cenare sotto le stelle.

GIOVEDÌ: ripartiamo per raggiungere Carloforte, ognuno visiterà liberamente la bellissima Isola di San Pietro. Scegliamo insieme se dormire in rada o in porto a Carloforte. Consigliamo di assaggiare il tonno dell’Isola di San Pietro.

VENERDÌ: Veleggiata di rientro con immancabile sosta alle Spiagge di Giunco, Girin e Guidi per godere di un ultimo aperitivo al tramonto alla Spiaggia Grande, per poi rientrare a Sant’Antioco.

SABATO: sbarco alle 9.00, con saluti e foto di rito.

L’ itinerario è indicativo e potrà subire modifiche a causa delle condizioni meteorologiche o delle esigenze del gruppo.

Abilità e livello richiesti

Nessuna esperienza in barca a vela pregressa richiesta.

La presenza a bordo dei nostri Skipper Istruttori, e degli altri partecipanti con più esperienza ti agevolerà nell’acquisire esperienza.

La quota comprende

– 7 giorni in cabina doppia
– Skipper

NON ci sono cauzioni da versare.

La quota non comprende

– Starter pack 70€ (a persona a settimana): prima e ultima notte in porto, pulizia finale, lenzuola, asciugamani e gas, tender e fuoribordo
– Gasolio: 8€/h (43′), 10€/h (50′), circa 15€ a persona a settimana
– Cambusa ed eventuali soste in porto
– Trasferimento da/per il luogo dell’imbarco

Materiale personale necessario

Consigliamo indumenti sportivi, t-shirts, pantaloncini, costume da bagno, pareo, scarpe da barca con suola bianca (scarpe da utilizzare esclusivamente a bordo), scarpe comode per eventuali escursioni o passeggiate a terra, ciabatte o sandali di gomma, telo da mare, occhiali da sole, copricapo, creme solari e idratanti, sapone liquido biodegradabile o sapone di marsiglia, indumenti caldi (nonostante sia estate, la sera potrebbe fare fresco, consigliamo quindi di portare una felpa o un maglione leggero e un paio di pantaloni lunghi), indumenti impermeabili (una giacca, k-way o cerata completa). Non dimenticare della buona musica a piacere.

COSA NON PORTARE

Non è possibile portare a bordo borse rigide o trolley di alcun genere, ma sacca morbida o zaino che sia facile da piegare e da sistemare a bordo, phon e piastre per capelli od ombrelli (oltre ad essere inutili portano sfortuna).

MEDICINALI

Ognuno deve provvedere a portare le proprie medicine personali, a bordo è presente un kit di pronto soccorso.

MASCHERE E PINNE

A bordo delle nostre imbarcazioni non troverete materiale per fare snorkeling. Su tutte le Isole troverete negozi forniti di equipaggiamento snorkeling per tutte le necessità

Foto dalle passate edizioni

Gli Skipper

Adventure Dreamers si avvale di skipper esperti e fidati.

Durante gli anni si è stabilito un ottimo rapporto di collaborazione, fiducia ed amicizia con tutti gli skipper scelti per i nostri eventi. Siamo garanzia di un servizio professionale e svolto in sicurezza grazie proprio all’esperienza dei nostri capitani.

FAQ

Domande frequenti
La quota può essere versata con Bonifico Bancario o carta. All’atto della conferma andrà versato un acconto peri al 50% della quota di partecipazione aggiungendo al carrello l’evento ed inserendo il codice sconto “adv50”. Il saldo pari al restante 50% dovrà essere versato almeno 30 giorni prima della partenza.
Lo starter pack comprende la prima ed ultima notte in porto, la fornitura di due lenzuola singole, un asciugamano viso ed uno corpo, il gas per la cucina e la pulizia finale dell’imbarcazione. La quota totale e’ di 70€ a persona e andrà corrisposta allo skipper in barca il giorno dell’imbarco.
Si naviga in flottiglia, equipaggi formati tenendo in considerazione età dei partecipanti, e divisi tra le seguenti possibili barche: Beneteau Cyclades 50.5, 5 cabine e 3 bagni Bavaria 50 Cruiser, 4 cabine e 3 bagni Beneteau Cyclades 43.4, 4 cabine e 2 bagni
La via più rapida ed economica è in aereo: Su Cagliari (40-60 minuti – dai principali aeroporti). Alternativamente: In traghetto da Civitavecchia, Livorno e Genova a Cagliari. E’ possibile raggiungere Calasetta anche mediante mezzi pubblici (autobus/ treno+autobus) che partono dalla stazione di Cagliari situata in Piazza Matteotti. www.arst.sardegna.it oppure chiamare l’800865042. (Linea 801 CALASETTA-CARBONIA-IGLESIAS-CAGLIARI oppure Linea 802 A: CALASETTA-CARBONIA-VILLAMASSARGIA-CAGLIARI)
Tutto l’equipaggio partecipa alla gestione dell’imbarcazione e ai servizi di bordo, le decisioni sulla sicurezza della navigazione sono di competenza esclusiva dello skipper. Lo stesso ha sempre un approccio didattico alla navigazione e tutti sono invitati a partecipare. Ricordiamo che anche in vacanza AD promuove uno spirito di condivisione e rispetto reciproco, le decisioni vengono discusse con il proprio equipaggio e lo skipper.
Si. Puoi unirti a un equipaggio da solo o in coppia o con tutti gli amici che vuoi. Creeremo gli equipaggi tenendo conto dell’età dei partecipanti e della tipologia dei gruppi, cercando di dare sempre un giusto equilibrio tra uomini e donne. È possibile prenotare anche per altre persone e/o regalare una vacanza.
Il Sud della Sardegna è caratterizzato dalla presenza di venti frequenti. La vacanza è particolarmente adatta agli amanti della navigazione a vela.
BAGAGLIO Non è possibile portare a bordo borse rigide o trolley di alcun genere, ma sacca morbida o zaino che sia facile da piegare e da sistemare a bordo. CASSA COMUNE per gestire al meglio le spese di bordo, consigliamo di creare una cassa comune. Grosso modo un equipaggio di 8 persone spende tra cambusa, rifornimento carburante di fine settimana e rifornimento di acqua dolce a metà settimana, circa 50 € a persona a settimana. CAMBUSA Il giorno dell’imbarco si provvederà alla cambusa, dovrete organizzarvi con il vostro equipaggio, vi preghiamo di considerare le esigenze di tutti. Abbiamo preparato una lista della cambusa per un equipaggio di 6/8 persone Prodotti base: 1 Kg. Di Zucchero, bustine di the, Caffe solubile e in polvere, 2 scatole biscotti, 1 marmellata, Latte a lunga conservazione, cioccolata. 1 kg. Pasta, con relativi sughi, pelati, 1 l. Olio, sale fino, 6/10 uova. 8 scatole tonno, 3 vasetti sottaceti, maionese, acciughe, 2 salami, 4/8 buste affettati, formaggi assortiti. Verdure (carote, patate, zucchine, cipolle, melanzane), prezzemolo, origano, basilico. Pane, crackers e grissini. 8 bottiglie in plastica di acqua da 2 litri. Succhi di frutta in cartone. Frutta (mele, arance, banane, ecc), limoni. 8 scottex, sacchetti per immondizia bio, detersivo + spugna, domopak pellicola e alluminio, sacchetti per il bagno. Consigliamo di portare dello zenzero, è un ottimo rimedio naturale al mal di mare. Prodotti da concordare con l’equipaggio: Vino, alcolici, bibite e quant’altro per venire incontro alle esigenze di tutti. Trucchi e consigli per conservare meglio i cibi, soprattutto quelli freschi, considerando che navigando a vela il frigo sarà poco usufruibile. Frutta e verdura: Per conservarla il più a lungo possibile è necessario che prendano aria e stiano al fresco; è fondamentale controllarli spesso e separare ciò che è andato a male. Cercare di tenere divisi i diversi tipi, soprattutto le banane vanno tenute in rigoroso isolamento, così come gli agrumi. Il prezzemolo va avvolto in un panno di carta un po’ umido, mentre il basilico piantato in un vasetto con della terra e messo al “giardinetto”. Uova: decisamente fragili e difficilmente conservabili, è consigliabile cuocerle per evitare che si frantumino durante la navigazione. Pane: è consigliabile avvolgerlo in un panno di cotone. Il pane un po’ vecchio è l’ideale da fare tostato o per preparare la “panzanella”.