fbpx

Canyoning forra del Casco

Tutti i giorni. Nei WE con gruppi già organizzati

condividi questa avventura

Share on facebook
Share on telegram
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Prezzo scontato

invece di

logocarta trasp

Prenota il tuo posto con il metodo di pagamento che preferisci

Aggiungi il peso, l'altezza e la taglia di calzatura per ogni partecipante nel campo note al momento del checkout

Richiedi informazioni

anche tramite chat

Descrizione evento

Il canyoning è un’attività per tutti, rivolta non solo agli amanti degli sport estremi. È possibile praticarlo nelle gole più avvincenti senza una preparazione specifica, affidandosi all’esperienza dei nostri istruttori e guide che conoscono profondamente il territorio e le tecniche di progressione in sicurezza. Basta un po’ di allenamento fisico, spirito di adattamento e di avventura, non soffrire di vertigini e tanta voglia di divertirsi.

Forra del casco

Nascosto tra le pieghe della Valnerina questo canyon è uno di più emozionanti e divertenti della valle e riserva a chi la percorre, sempre forti emozioni. Dopo una bella e piacevole camminata (40 minuti circa) per arrivare all’ingresso del canyon, si indossa l’attrezzatura e si inizia il canyoning vero e proprio. Ci si inoltra fin da subito nella parte più stretta e profonda della forra con un susseguirsi di scivoli e salti di roccia fino ad arrivare alla grande cascata di 30 metri… adrenalina allo stato puro! Da qui in poi la valle diventa più ampia, ma le sorprese non sono finite, ancora scivoli e ancora cascate da scendere in corda circondati da un ambiente veramente incantevole.

Da dove si parte

Da Roma (dal GRA altezza Settebagni) con la macchina ci si impiega circa 1 e 30 minuti ora per raggiungere il luogo dell’appuntamento. La forra del Casco si trova nel Parco Fluviale del Nera vicino al paese di Ceselli. Forra del Casco si trova in provincia di Perugia a circa 20 km dalle Cascate delle Marmore. Per raggiungere il luogo dell’appuntamento si percorre l’autostrada A1 e si esce a Orte. Dopo il casello si prende la superstrada per Terni. Si esce a Terni est e si seguono sempre le indicazioni per Valnerina e Cascate delle Marmore Belvedere inferiore. Si superano le cascate delle Marmore e si continua sempre lungo la statale della Valnerina fino ad arrivare al km 27 dove è posto, in alto sulla sinistra, il paese di Ceselli. Qui, sempre sulla statale della Valnerina, c’è un bivio che a sinistra indica Pontuglia, l’appuntamento è esattamente a questo bivio (Link).

Costo
Cosa Comprende
  • Muta
  • Calzari in neoprene (da indossare dentro le proprie scarpe)
  • Casco
  • Imbracatura
  • Materiale tecnico specifico (corde, moschettoni, discensori, ecc.)
  • Guida
  • Assicurazione

Abilità e livello richiesti

Nessun livello specifico. Persone con medie abilità motorie. Età minima 14 anni (12 per ragazzi allenati e autonomi)

Cosa portare

• un costume da bagno (indossato all'appuntamento) • una t-shirt • un paio di robuste scarpe da ginnastica con suola antiscivolo o scarponcini da escursionismo che ovviamente si bagneranno (le scarpette da scoglio NON VANNO BENE) • un asciugamano o accappatoio • un cambio completo, scarpe comprese, da lasciare in macchina • una o più sacchetti di plastica dove mettere indumenti e scarpe bagnate

Nel canyon non è possibile portare nulla oltre l’attrezzatura necessaria, tutto ciò che viene portato esce sicuramente bagnato. Consigliamo di fare una buona colazione la mattina. Iniziata l’escursione si può mangiare nuovamente soltanto alla fine del percorso. Per mangiare a fine escursione è possibile portarsi il pranzo al sacco da lasciare in macchina, oppure a fine escursione andare a mangiare un bel panino ai bar, punti ristoro o ristoranti della zona.

Logistica

L’escursione in forra dura 4 ore circa. Il tempo di avvicinamento a piedi sul sentiero per arrivare all’ingresso del canyon e di circa 40 minuti. Il tempo di ritorno a piedi sul sentiero dalla fine della forra alle macchine è di circa 10 minuti. L’attività dovrebbe terminare attorno alle ore 15,00, ma i tempi possono variare, anche sensibilmente, a seconda delle dimensioni e della velocità di progressione del gruppo. Ti ricordo che l'escursione potrà essere da noi annullata, anche fino a un giorno prima, per condizioni meteorologiche avverse, per lo stato dei torrenti e degli itinerari.